THEME BY SARAHCATHS+
Pozzi in Africa
Cerca in ogni passo
la meta del tuo viaggio...
via source reblog posted 12 ore fa with 25 note →
reblog posted 13 ore fa with 1 nota →

Io di certo non posso vantare una grande esperienza nelle cose della vita, ma penso che gli esami universitari ti diano qualcosa che nient’ altro ti da. Nel mio caso specifico, il giorno dell’esame scritto è lo stesso dell’esame orale ed è lo stesso in cui sai l’eventuale promozione e il voto. Anzi, di solito, essendo quattro gatti, il tutto si svolge nell’arco di mezza giornata.

Il panico dei giorni precedenti, lo studio dei mesi precedenti, tutte le fisime, le aspettative, i voli pindarici si risolvono in una mattinata. In quattro cazzo di ore puoi buttare via un anno di lezioni, 650 ore di lavoro in ospedale più tutte quelle passate sui libri piuttosto che fuori al sole.  

Ci penso e mi dico, sono qui sulle spine che non so più dove mettere le mani, e domani a quest’ora sarà già tutto finito, sarà già scritto il mio destino (si, enfatizziamo un po’). Per questo dico che gli esami universitari ti danno qualcosa che nient’altro di da:

l’inquietudine, il panico. la quiete.

Il tutto nell’arco di 4 ore. Scarse. 

via source reblog posted 3 giorni fa with 138 note →
via source reblog posted 3 giorni fa with 12 note →
reblog posted 4 giorni fa with 1 nota →
Sarà un anno lungo e difficile.

Ma ragazzi che rottura di coglioni quelli che si lamentano sempre della loro triste vita e non fanno niente per cambiarla. Che palle avariate, mobbasta! Son discorsi triti e ritriti ma io non ne posso più veramente. Ma ti stufi la domenica sempre a casa? Ma vai da qualche parte cazzo. Ne hai piene le palle di cucinare sempre pasta al ragù? Anche io, porca troia, e allora fai qualcos’altro! Se ti dico ”Uno di questi giorni faccio le crespelle” non guardami con la faccia ”ma chi te lo fa fare”. Dovrei togliermi da sto Facebook di merda. 

Io sto sfasando e sono tornata da soli 15 giorni. Io non ho più un posto in cui mi sento a casa, ho solo luoghi dove dormire e dove sentirmi sempre fuori posto sempre inadeguata. E mi dico che sì,sarà un lungo anno, ma poi finirà. Finirà e ricomincerò da capo, in un posto nuovo, indipendente, con la voglia alla sera di tornare davvero a casa, scegliere io cosa e quando cucinare, senza sottostare ai ritmi altrui senza mai potermi opporre. 

In realtà lo sapevo fin dall’inizio,quando ho preso la mia decisione, ero consapevole che il momento della non sopportazione sarebbe arrivato ma con lo spirito martire che puntualmente salta fuori ho fatto finta di niente. 

Sarà un anno lungo e difficile. 

via source reblog posted 4 giorni fa with 61 note →
Miss you! 

Miss you! 

Oggi son felice. Son felice perché ieri io e Erre siamo andati in questa pizzeria per mangiare la pizza napoletana (che io da trentina ignorante ammazzaorsi non avevo mai mangiato). Io vi dico, non sono una grandissima intenditrice, ma io una pizza così buona non l’avevo mai mangiata nella mia vita. Mai. Era una cosa veramente da farti spuntare le ali e una coda arcobaleno e farti fare un viaggio nei cieli con il pegaso di Sailor Moon. E poi, non contenta, ho detto a Erre ”mi sa che prendo pure un dolce con la scusa che non ho mai mangiato un vero dolce napoletano (che poi è vero)”. E fu così che scoprii la pastiera napoletana. La pastiera napoletana che ho mangiato ieri sera è la prova che Dio esiste. Penso veramente di aver ritrovato la fede. E’ entrata di diritto tra i 10 dolci più buoni che io abbia mai mangiato. 

Oggi son felice veramente. 

reblog posted 5 giorni fa with 1 nota →
Me lo sento

E’ la volta buona che i vicini si fanno fuori. Sento che sta per accadere perché lui, solitamente più pacato, oggi veramente sta sfasando. Se sentite un colpo di pistola non preoccupatevi, sono loro. 

via source reblog posted 5 giorni fa with 292 note →
via source reblog posted 6 giorni fa with 43 note →
Mi sa che oggi faccio un plumcake.

Mi sa che oggi faccio un plumcake.

via source reblog posted 1 settimana fa with 136.514 note →
do-not-touch-my-food:

Seeded Whole Grain Bread

Oggi sto in fissa col pane speciale. E voglio farmene uno da mangiare a colazione con la marmellata di lamponi. Sto very in fissa. 

do-not-touch-my-food:

Seeded Whole Grain Bread

Oggi sto in fissa col pane speciale. E voglio farmene uno da mangiare a colazione con la marmellata di lamponi. Sto very in fissa.